Chakra della Radice

Chakra della radice
Chakra della radice

TU HAI DIRITTO DI ESISTERE.

PRIMO CHAKRA, DELLA RADICE.

 

Il primo chakra rappresenta il radicamento, l’istinto di sopravvivenza e il bisogno di sicurezza; coltiva l’abbondanza materiale, ma anche la forza interiore. 

Meditare con regolaritĂ  sul Muladhara (primo chakra) conferisce fiducia e calma allo spirito e al corpo, stimola un atteggiamento coraggioso ed entusiasta nei confronti della vita.

 

Da un punto di vista fisico, un primo chakra sano favorisce la guarigione, dà ossa e denti forti, un intestino sano e regolare, può prevenire infiammazioni del nervo sciatico e problemi renali, regola la pressione sanguigna.

 

Un blocco del primo chakra si traduce in insicurezza, scarsa fiducia in sé stessi e apatia. All'opposto, se iperattivo si corre il rischio di attaccarsi eccessivamente ai beni materiali, di essere troppo rigidi e ostili ai cambiamenti, di indulgere in egoismo e aggressività.

 

SE NON EQUILIBRATO: egoismo, aggressivitĂ , inerzia, insicurezza. Malattie intestinali, colite nervosa, problemi di peso, emorroidi, stitichezza, sciatica, mal di schiena, vene varicose; disturbi alla vescica, ai reni, alla prostata; malattie delle ossa, sbalzi di pressione arteriosa.

 

SE IN EQUILIBRIO: forte energia vitale, sicurezza, capacitĂ  di affermarsi, fiducia, prosperitĂ  materiale e spirituale.

Scrivi commento

Commenti: 0